“Il BARBIERE DI SIVIGLIA” AL TEATRO GHIONE DI ROMA: 30 NOVEMBRE 2016

Il capolavoro assoluto di Gioachino Rossini, a duecento anni dalla mitica prima al Teatro Argentina, torna a deliziare il pubblico romano con un allestimento del Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” di L’Aquila, in collaborazione con il Conservatorio di Musica “Santa Cecilia” di Roma.

L’evento, organizzato congiuntamente dall’Associazione “L’Aquila Siamo Noi” e dal Conservatorio di Musica “Alfredo Casella” di L’Aquila, avrà luogo mercoledì 30 novembre alle ore 20.00 al Teatro Ghione di Roma, storico Teatro della Capitale, fondato dall’indimenticata attrice Ileana Ghione.

La regia di Emanuele di Muro esalterà la freschezza e l’irriverenza dei giovanissimi interpreti, cogliendo appieno l’essenza dello spirito rossiniano. L’elegante direzione d’orchestra del M° Aurelio Canonici si fonderà al meglio con la partecipazione del Coro, preparato dal M° Rosalinda di Marco, per restituirci ad ogni nota il genio musicale del compositore pesarese.

Gangsoon Kim sarà il factotum Figaro, Benedetto Agostino sarà il Conte d’Almaviva e Gianmarco Di Cosimo sarà invece Don Bartolo. Daniela Nineva interpreterà la scaltra Rosina, Valentino Mazzuca il Don Basilio, elogiatore dell’arte della calunnia (La calunnia è un venticello), Ylenia Scimia sarà Berta e Thomas Mackay Fiorello.

L’evento avrà una finalità charity, con la presentazione e promozione di una raccolta fondi attivata dal Conservatorio “Alfredo Casella” a favore dei propri allievi, provenienti dalle cittadine distrutte dal terremoto del 24 agosto u.s., che nella tragedia hanno perduto i propri affetti e i propri strumenti musicali.

Continua la feconda collaborazione della nostra Associazione con il Conservatorio “Alfredo Casella”: dopo il “Concerto per il Giubileo”, tenutosi lo scorso mese di gennaio in Vaticano, chiudiamo l’anno con questo strepitoso Barbiere di Siviglia a Roma, in uno dei più prestigiosi Teatri della Capitale”, afferma il vicepresidente Alfredo Ranieri Montuori.

E’ fondamentale per la Cultura e l’identità della nostra Città promuovere ed esportare le proprie eccellenze artistiche, ed il Conservatorio “Alfredo Casella” è un pilastro di questo progetto strategico”.

“Ad una serata di grandissima musica e teatro si affiancherà una nobile finalità charity, con la presentazione e promozione di una raccolta fondi promossa dal Conservatorio Casella, per aiutare i propri alunni che hanno sofferto le conseguenze del disastroso terremoto di Amatrice del 24 agosto”.

“Devo ringraziare con animo commosso tre grandi Amiche, innamorate di L’Aquila, che con la loro infinita generosità e disponibilità, hanno reso possibile questo importante evento: Roberta Blasi, Direttore Artistico del Teatro Ghione, Anna Maria Volpacchio, Funzionaria dell’Ambasciata U.S.A. a Roma e Linda Caroli di Banca Mediolanum”

“La mia stima e il mio grazie alla formidabile “macchina da guerra” del Conservatorio, diretta dal M° Giandomenico Piermarini, e alla sua squadra di impeccabili e generosi professionisti: il M° Marco Ciamacco (Responsabile alla Produzione Artistica), il M° Aurelio Canonici (Direttore dell’Orchestra), la d.ssa Rosalinda Di Marco (Direttore del Coro) e il M° Gabriele Di Muro (Regista).

Il mio grazie infine ai mecenati che, con il loro generoso e convinto supporto, hanno permesso la realizzazione di questo evento: ABRUZZO GROUP DI GRUPPO COSTRUTTORI PERUGIA, SEMA COSTRUZIONI, CONSORZIO L’AQUILA 2009 e l’Agenzia GIRAMONDO per il supporto logistico.

“IL BARBIERE DI SIVIGLIA”

TEATRO GHIONE – ROMA

30 NOVEMBRE 2016 - ORE 20.00

BIGLIETTO EURO 30

(Botteghino Teatro Ghione e su TicketOne – www.ticketone.it)